Destiny 2: i desideri della community italiana

destinygipi_artowrk3Dopo l’annuncio ufficiale da parte di Activision che Destiny 2 uscirà entro il 2017, la community italiana si è espressa abbondantemente riguardo i desideri e le speranze riposte nel secondo capitolo della serie targata Bungie. In questo articolo facciamo il punto proprio riguardo ciò che l’utenza vorrebbe vedere in Destiny 2.

  • Server migliori e in generale una maggiore stabilità del net-code: una delle principali note dolenti di Destiny sono stati i server e il lag che spesso compare nel comparto PvP; come sempre però, quando si parla di queste tematiche, bisogna ricordare che Destiny richiede almeno 1 mega in upload per funzionare in maniera corretta.
    Connessioni italiane livello Burundi a parte, molti utenti sperano in server migliori e più stabili, magari con una delocalizzazione in Europa come succede per Titanfall 2, Rainbow Six e altri giochi multiplayer.
  • Longevità degli equipaggiamenti (armi e armature): una parte dell’utenza si è più volte lamentata del fatto che alcuni equipaggiamenti dell’Anno Uno siano stati forzatamente abbandonati con l’uscita del Re dei Corrotti dato che sono diventati pressoché inutili. Io non condivido tale visione, ritengo che ogni oggetto abbia il suo tempo soprattutto in un titolo MMO, tuttavia alcuni vorrebbero che in Destiny 2 armi e armature rimanessero per l’intero ciclo vitale del titolo, soprattutto gli equipaggiamenti più ricercati come i set delle incursioni.
  • Politica dei DLC rivista: altra nota dolente, per alcuni, è stata la politica dei DLC attuata da Bungie e Activision, soprattutto per quanto riguarda i primi due contenuti ossia “l’Oscurità dal profondo” e “Il Casato dei Lupi”, ritenuti troppo costosi per la quantità di aggiunte che offrivano. Io ritengo che Bungie abbia già aggiustato il tiro con Il Re dei Corrotti e i Signori del Ferro, grazie anche all’introduzione della dinamica degli eventi stagionali gratuiti, quindi reputo che con Destiny 2 proseguiranno su questo via.

destinygipi_artwork4

  • Maggiore personalizzazione dei personaggi: qui mi sento tirato in causa, da sempre auspico in una personalizzazione maggiore del proprio guardiano sia a livello di aspetto (dettagli del volto, capelli, occhi etc) sia a livello estetico inteso come shader, emblemi, chroma. Insomma sarebbe davvero stimolante poter creare i propri shader ed emblemi.
  • Importazione del personaggio da Destiny a Destiny 2: alcuni non vogliono proprio abbandonare il proprio guardiano con cui hanno vissuto ore ed ore di avventure, quindi lo vorrebbero veder tornare anche nel secondo capitolo, cosa che appare assai improbabile (qui trovate alcune mie riflessioni a riguardo).
  • Grimorio in gioco: l’utenza invoca da tempo l’inserimento del Grimorio nel gioco, un po’ come il Codex della serie Mass Effect o il bestiario/elenco dei personaggi di The Witcher 3. Insomma più lore già in game, in una apposita sezione dove consultare e reperire informazioni riguardo la trama e gli eventi che vivremo in Destiny 2.

Questo è ciò che emerso nel nostro gruppo Facebook e sulla nostra pagina negli ultime settimane, voi cosa vorreste vedere e non vedere in Destiny 2? Fatecelo sapere.

 

Lorenzo Divus

Lorenzo Divus

Esperto di storia, filosofia e dell'antichità sviluppa la passione per i videogiochi in tenera età. Fiero possessore di Xbox360 prima di XboxOne ora, apprezza particolarmente i giochi di fantascienza e di guerra. Si interessa inoltre al cinema e al mondo comics
Lorenzo Divus
  • RiKy

    Voglio guidare le astronaviiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!A